Crea sito
Davide Cerrato – Corpo Innevato
Ago12

Davide Cerrato – Corpo Innevato

  S’addensa in cor questo vuoto sì pieno e in animo s’accresce fiamma sì gelata. E’ forse il tempo che provi io ciò che provar non si può? Eppur sul finire è l’inverno ma la mia è innevata dimora in un’affollata solitudine sì ricca ch’io neppure parlo. Dannato tal animo si copra se gela! Io, proprio medesimo necessito di ardente vampata e loquace presenza. Davide Cerrato...

Read More
Carolina Turroni – Non mi ferire
Ago02

Carolina Turroni – Non mi ferire

Non mi ferire, perché ci ha già duramente pensato la vita. Non giudicarmi, perché non hai mai portato il mio dolore. Non mi riversare addosso colpe, quando già fatico a portare le mie. Non mettermi il peso di parole amare, quando ho macigni sulle spalle. Sfiorami con una carezza, quando mi vedi tremare. Baciami con parole di pace, quando vorrei piangere. Avvicinati con comprensione, se non capisci i miei silenzi. Fasciami le ferite...

Read More
Davide Cortese – Darkana
Lug31

Davide Cortese – Darkana

Vi segnaliamo una raccolta di poesie appena pubblicata da Lieto Colle, l’autore è Davide Cortese, “Darkana”  il titolo del libro. Davide Cortese è nato nell’ isola di Lipari nel 1974 e vive a Roma. Si è laureato in Lettere moderne all’Università degli Studi di Messina con una tesi sulle “Figure meravigliose nelle credenze popolari eoliane”. Nel 1998 ha pubblicato la sua prima silloge poetica,...

Read More
Davide Cerrato – Contemplatio
Lug31

Davide Cerrato – Contemplatio

Soltanto sole che ruba sguardi di esseri in sua luce, e nuvole che fanno forme nuove ignote, al pari di malleabil cosa, e cielo che pare mare capovolto, e monti che tendono all’azzurro e al divino, mi son bastevoli al sereno animo. Davide Cerrato

Read More
Andrea Zorretta – Non ti ho dimenticato
Lug30

Andrea Zorretta – Non ti ho dimenticato

Non ti ho dimenticato, e vedi, non ti sto cercando, perché so che non ti troverei, e mal sopporto di girarmi,  per andare via, e mal sopporto la lontananza delle stelle, rimanere ad osservare per ore, e poi, raccogliere soltanto una scia. Non ti ho dimenticato, e vedi, non ti sto cercando, perché so che non ti troverei, sai nasconderti bene, come i gatti che osservano non osservati, e non sai mai se salteranno da terra, per una nuova...

Read More
Saffo – Prendi il mio cuore e portalo lontano
Lug30

Saffo – Prendi il mio cuore e portalo lontano

  Prendi il mio cuore e portalo lontano, dove nessuno ci conosce, dove il tempo non esiste , dove possiamo incontrarci, senza etá e ricordi, senza passato. Con una luce che nasce all’orizzonte e un domani sereno e silenzioso. Prendi il mio sguardo e portalo lontano, dove possa vederti ogni giorno e darti mille baci e quindi’ cento e dartene altre mille e quindi cento quindi mille continui e quindi cento. Perché a me pare uguale...

Read More