Crea sito
Yigal Ozeri e L’invito alla contemplazione.
Ago07

Yigal Ozeri e L’invito alla contemplazione.

Se capita spesso di restare stupiti di fronte a dei dipinti iperrealisti, la reazione che suscitano le opere di Yigal Ozeri è di sconcerto profondo. La perfezione che ha raggiunto la sua tecnica, rispetto alla mia conoscenza, non ha eguali. Ozeri è un pittore contemporaneo israeliano anche se attualmente vive e lavora a New York. Nasce come artista astratto, l’arte figurative, dice, ai suoi tempi non era di interesse nelle...

Read More
Diana Scherer, la tessitrice di radici.
Lug13

Diana Scherer, la tessitrice di radici.

Lascio a te queste impronte sulla terra tenere dolci, che si possa dire: qui è passata una gemma o una tempesta, una donna che avida di dire disse cose notturne e delicate, una donna che non fu mai amata. Qui passò forse una furiosa bestia avida sete che dette tempesta alla terra, a ogni clima, al firmamento, ma qui passò soltanto il mio tormento. (Alda Merini) È noto ormai che le piante possiedono una intelligenza. L’informazione è...

Read More
Mihaela Noroc – The Atlas of Beauty
Dic19

Mihaela Noroc – The Atlas of Beauty

Vogliamo oggi portarvi alla conoscenza di una fotografa, una donna, Mihaela Noroc e del suo progetto, The Atlas of Beauty. Mihaela è una trentenne nata in Romania, è figlia di un pittore che le ha trasmesso l’amore per i colori e l’arte. A 16 anni scopre la fotografia e se ne innamora, decide che quella sarà la sua strada ma le vicende della vita la portano altrove. Lavora, si dà un gran da fare, il pensiero però rimane fisso a quel...

Read More
Jaya Suberg: della Luna mutante.
Ott10

Jaya Suberg: della Luna mutante.

  I personaggi della Suberg parlano di un ricordo che appartiene al corpo,  si può parlare quasi di una lucidità onirica. La sua funzione è quella di un rito che attraverso l’opera e la sua osservazione ci libera dall’idea di un destino immutabile. Porta nell’opera il sogno, l’ossessione, la paura come in una tragedia greca al fine di produrre una catarsi. Imbratto la tela, la carta, modifico...

Read More
Bicycle wheels – Homage to Duchamp. Intervista a Salvatore Mauro
Set13

Bicycle wheels – Homage to Duchamp. Intervista a Salvatore Mauro

L’evento Bicycle wheels – Homage to Duchamp celebra il centenario del dadaismo e prende il nome proprio dall’opera Ruota di Bicicletta realizzata da Duchamp nel 1913. Dal 25 agosto al 25 settembre diversi spazi espositivi della città di Siracusa mettono in comunicazione opere di artisti locali e internazionali creando un ‘museo diffuso’ che include eventi collaterali, incursioni in bicicletta, itinerari e cene dada. L’esposizione si...

Read More
Amore “virale”.
Set11

Amore “virale”.

Mostrare l’amore dopo i vent’anni, mostrare i corpi dopo la giovinezza si può e si deve. Questi scatti della fotografa americana Jade Beall hanno recentemente goduto di una grande popolarità. Mi permetto di riportare le parole della fotografa. Io questa volta taccio e contemplo. “Gerry, 75, and Darwin, 70, beloveds for over 20 years. I refuse to accept the wide spread (mostly Western) human belief system in regards...

Read More