Crea sito

Yigal Ozeri e L’invito alla contemplazione.

Yigal Ozeri-Untitled-Olya in the Field-2014 Oil on Canvas cm 1024×682

Se capita spesso di restare stupiti di fronte a dei dipinti iperrealisti, la reazione che suscitano le opere di Yigal Ozeri è di sconcerto profondo.

La perfezione che ha raggiunto la sua tecnica, rispetto alla mia conoscenza, non ha eguali.

Ozeri è un pittore contemporaneo israeliano anche se attualmente vive e lavora a New York.

Yigal Ozeri-Untitled-Olya and Zuzanna-2015-Oil on Paper-106.68-x-152.4-cm-

Nasce come artista astratto, l’arte figurative, dice, ai suoi tempi non era di interesse nelle scuole israeliane.

Comincia ad interessarsi ai ritratti e all’iperrealismo dopo aver visto in un viaggio in Spagna, “Las Meninas” di Velàzquez; “Sono rimasto letteralmente folgorato”, racconta.

Sono passati circa 10 anni da allora, ogni suo lavoro è quasi paragonabile ad un parto se pensiamo al tempo impiegato a realizzare una singola opera e l’amore che traspare da queste.

Yigal Ozeri-Untitled-Olya-2014-oil on paper-42×60

La lentezza e la delicatezza del suo lavoro sembra quasi invitare il mondo contemporaneo dove la velocità è un valore aggiunto, a fermarsi, a dare valore alle cose, alla contemplazione.

Protagoniste dei sui lavori sono sempre le donne e sempre immerse in ambienti naturali che sembrano integrarsi alla donna stessa, pare non esserci confine tra la figura femminile e l’ambiente circostante, come fossero una cosa sola (e non è forse così?).

Yigal Ozeri painting

Orzei lavora sulla bellezza, sull’eleganza, i suoi lavori giocano su elementi indubbiamente estetizzanti, richiamano atmosfere tra il sogno ed il ricordo, sembra volere catturare l’evanescenza delle cose.

Romantiche e intrise di una arcana sapienza nonché magia, le sue figure mi rievocano le opere dei Preraffaelliti, Dante Rossetti in particolare.

Yigal Ozeri painting

Forse proprio questo elemento magico lo ha portato a girare il mondo con il suo lavoro, nel 2011 ha esposto anche in Italia a Bologna presso il Visionnaire showroom.

Se anche voi siete rimasti ammaliati dai dipinti di Yigal Ozeri, vi invito a scoprirne di più visionando il suo sito, www.yigalozeriartist.com

 

Lucia Lo Cascio

 

Author: inasherahart

Share This Post On