Crea sito

Lucia Lo Cascio

Responsabile di InAsherah Art, si occupa di curatela e organizzazione eventi artistici e culturali. Scrive di arte e letteratura su diverse pagine web. Irrimediabilmente romantica, impegnata nella lotta contro i suoi mulini a vento e con la testa perennemente tra le nuvole.

Ha pubblicato con noi:

Yigal Ozeri e L’invito alla contemplazione.

Diana Scherer, la tessitrice di radici.

Mihaela Noroc – The Atlas of Beauty

Jaya Suberg: della Luna mutante.

Senza ritratto. Storie dall’arte contemporanea. Intervista a Marco Florio

Eleonora Manca, un corpo assente

Senza ritratto. Storie dall’arte contemporanea. Intervista a Rosy Losito

Rimel Neffati e l’incarnazione del tempo come favola

InAsherah Vivimus: Ilaria Facci – una disamina letteraria

Senza ritratto. Storie dall’arte contemporanea. Intervista a Susy Manzo

Eliza Bennett “A Woman’s Work Is Never Done”

InAsherah Vivimus: Sofia Ajram

Senza Ritratto. Storie dall’Arte Contemporanea. Intervista a Stefano Rauzi

Flavio T. Petricca. Una ricerca per il “contagio”

InAsherah Vivimus: Martine Johanna

Senza Ritratto. Storie dall’arte contemporanea. Intervista a Roberto Pavoni

Sulla performance dell’artista Emilano Yuri Paolini del 1 marzo 2013 presso il centro culturale Gabriella Ferri di Roma

Fulvio Abbate: “Tutto il resto è schiuma!”

Senza Ritratto. Storie dall’arte contemporanea. Intervista a Ilaria Margutti

Senza Ritratto. Storie dall’arte contemporanea. Intervista a Ilaria Berlingeri

Senza Ritratto. Storie dall’Arte Contemporanea. Intervista a Emiliano Yuri Paolini

La Questione del corpo nella Body Art

 

Poesie

Lucia Lo Cascio – Nelle tue vene

Lucia Lo Cascio – Sacrificio

Ciancia del niente

Respiro – Lucia Lo Cascio

Lucia Lo Cascio – Declinazione al femminile

Lucia Lo Cascio – Senza religioni

Lucia Lo Cascio – Il buio dietro le stelle

Lucia Lo cascio – Lo Specchio

Banale come il primo amore

Io, quando morirò

Storia di fumi e polvere

Sacro fuoco infernale

Lettera a un amante che non capisce

Arriveranno altri

Il tempo non me lo ricordo più!

E intanto da qualche parte l’acqua scorre

Author: inasherahart

Share This Post On