Crea sito

I tesori di Tutankhamon, la tomba, il corredo.

 

Palazzo dei Papi (Piazza San Lorenzo), Viterbo
1 luglio – 28 ottobre 2018
Costo ingresso: € 7,00
Ridotto e residenti a Viterbo: € 5,00
orario: 10.00-19.00
Info: 3667187564
e-mail: [email protected]
web: www.caffeinacultura.eu

La Fondazione Caffeina Cultura e la Società italiana di beneficenza S.I.B. – Fondazione Benedetti organizzano la mostra “I Tesori di Tutankhamon, la tomba, il corredo” che si terrà a Viterbo negli spazi di Palazzo dei Papi dal 1 luglio al 28 ottobre 2018.

I tesori di Tutankhamon

L’esposizione verrà inaugurata durante il prestigioso festival Caffeina e vedrà la presenza di molte autorità nazionali e internazionali nonché quella del ministro della Cultura egiziano Ines Abdel Dayen e del viceministro delle Antichità egiziano Moustafà El Waziri.

I Tesori di Tutankhamon è una mostra dedicata al tesoro del sovrano egizio vissuto nel 1.300 a.C. e avrà una location d’eccezione: le sale che a Viterbo ospitarono il primo conclave della storia, Palazzo dei Papi, per eccezionale concessione della curia episcopale di Viterbo.

I tesori di Tutankhamon

 

L’evento è stato attuato attraverso la collaborazione tra il ministero delle Antichità di Egitto e la Società Italiana di Beneficenza S.I.B Fondazione Benedetti, del filantropo Eugenio Benedetti, promotore insieme alla nostra Fondazione della importante iniziativa che non ha precedenti in Italia: l’esposizione di circa 250 riproduzioni di tesori archeologici egizi, e 50 Icone Copte. Ad essere esposto in copie perfette sarà tra l’altro l’intero tesoro di Tutankhamon, con la sua celebre maschera mortuaria d’oro, lapislazzuli e paste vitree, il sarcofago ed il cocchio del faraone morto giovanissimo ma divenuto quintessenza dell’Egitto-mania.

I tesori di Tutankhamon

 

Dell’esposizione faranno parte anche otto Sfingi in perfetta replica marmorea di quelle del Viale Trionfale d’ingresso al gran Tempio di Karnak a Luxor. Del tesoro di Tutankhamon verranno esposti inoltre il cofano con i vasi canopi, il celebre ‘tronetto’ faraonico, il grande ‘naos’ e la collezione dei gioielli regali.

Lo spirito dell’iniziativa è quello di rinnovare il legame fra Italia ed Egitto attraverso lo scambio culturale che rinsaldi ancora di più il secolare legame che unisce due tra le più importanti civiltà del Mediterraneo.

 

All’evento saranno anche affianc

I tesori di Tutankhamon

 

ate conferenze di docenti universitari italiani di Egittologia e Arte copta, fra cui Zahi Hawass, massimo archeologo egiziano.

Fondazione Caffeina

I tesori di Tutankhamon

Author: inasherahart

Share This Post On