Crea sito
Patrizia Cavalli – Se ora tu bussassi
Feb26

Patrizia Cavalli – Se ora tu bussassi

  Se ora tu bussassi alla mia porta e ti togliessi gli occhiali e io togliessi i miei che sono uguali e poi tu entrassi dentro la mia bocca senza temere baci diseguali e mi dicessi “Amore mio, ma che è successo”? sarebbe un pezzo di teatro di successo. Patrizia Cavalli  

Read More
Francesca Genti – Stai parlando con una
Feb16

Francesca Genti – Stai parlando con una

Stai parlando con una che oggi ha modellato cento funghi con il das. che ha passato un pomeriggio a scrivere una poesia con la pastina al farro] su una tela dipinta di azzurro chiaro. che una volta era così felice di avere passato indenne un capodanno] che si è messa a ballare per la stanza è scivolata e si è rotta un piede e la sua felicità -anche al pronto soccorso- non è scemata minimamente.] che tiene una lavagna sotto il letto...

Read More
Ketchup
Gen12

Ketchup

Eros, invitto piccolo demonio colpisce con violenza demente e mi scaglia gioioso in fiume tumultuoso di orrido Ketchup Franco Portone

Read More
Mario Benedetti – Difesa dell’allegria
Gen06

Mario Benedetti – Difesa dell’allegria

Difendere l’allegria come una trincea difenderla dallo scandalo e dalla routine dalla miseria e dai miserabili dalle assenze transitorie e da quelle definitive difendere l’allegria come un principio difenderla dallo stupore e dagli incubi dai neutrali e dai neutroni dalle dolci infamie e dalle gravi diagnosi difendere l’allegria come una bandiera difenderla dal fulmine e dalla malinconia dagli ingenui e dalle canaglie dalla retorica e...

Read More
Andrea Roi – Senza titolo
Nov27

Andrea Roi – Senza titolo

Ti versai in bocca il piacere e all’inizio era la Parola ma fu Apocalisse. Non esistevano più  casa e giochi. La precisione di Venere appena alta sulla punta della Luna apparve un’algida geometria quando sulle tue labbra -come lo Spirito Santo- ti annunciai che non esistevo più perché ero tuo. Ossa mani occhi sangue si sarebbe potuto scrivere: “morì e fu sepolto e dopo tre giorni resuscitato” e...

Read More
QUELLA PERSONA
Set05

QUELLA PERSONA

  Quella persona. Già, quella. Ha capito che non ho avuto e forse non ho ben chiare le idee. Già, esattamente quella persona. Come si chiama? Non ha importanza il nome, può anche essere la stessa tipologia di persona che conosci anche tu. E poi perché il nome dovrebbe avere il diritto di definire un’anima? Non mi pare poi così normale. Quella persona, la chiamo così. Ecco, lei ci tiene tanto, ed anche io… Però il...

Read More